1
Assiprofessioni
© 2018 Assiprofessioni 
Roberto Pisano intermediario assicurativo iscritto al RUI nella sez. A n. A000084026
P.I.  02782140921 - C.F. PSNRRT56T02B354P - PEC robertopisano@pec.it

16/11/2018, 18:59

sinistri, RC medica, claims made



RESPONSABILITA’-CIVILE,-LA-CLAUSOLA-CLAIMS-MADE-NON-PIACE-AI-GIUDICI


 




Moltepolizze di assicurazione della responsabilità civile professionale sonoconcepite nella formula "claims made". Significa che sono coperti soltanto isinistri denunciati durante il periodo di validità della polizza, compresiquelli accaduti nel periodo di retroattività eventualmente previsto. 

 Tuttobene, finché si resta assicurati con la stessa compagnia, ma cosa succede a chinel frattempo ha dovuto cambiare polizza? Pensiamo al medico assicurato con unacompagnia che non intende modificare la polizza per ricomprendere unaspecializzazione nel frattempo conseguita; oppure al professionista che nonvuole accettare la riforma in pejus della sua polizza proposta dalla compagnia.Se non si riesce a trovare una nuova compagnia disponibile a concedere unadeguato periodo di retroattività si rischia di trovarsi in situazioniimbarazzanti, in caso di sinistro. 

 Inquesto caso, infatti, la denuncia di sinistro che dovesse pervenire dopo lascadenza della polizza non troverebbe accoglimento! Un bel problema per chi hapagato la polizza, magari per anni, trovandosi poi a dover far frontedirettamente a una pretesa risarcitoria. 

 Inattesa di un auspicabile intervento a livello legislativo che rendaobbligatoria l’applicazione del più tutelante principio del "losses occurring" (esattamentecome capita nella RC Auto, dove un sinistro viene coperto dalla polizza invigore nel momento del suo accadimento, a prescindere dalla data in cui allacompagnia perviene la richiesta di risarcimento), l’unica via per far valere ipropri diritti sembra essere quella giudiziaria.Si susseguono da tempo, infatti, lesentenze che condannano le compagnie a pagare anche i sinistri pervenutisuccessivamente alla cessazione della polizza, quando ricadenti nella formulaclaims made. 

 Unadelle più recenti sentenze della Corte di Cassazione è la n. 10506 del28/04/2017 (III Sezione), del cui commento giuridico vi invitiamo a prenderevisione nell’interessante articolo sul sito di Altalex.    http://www.altalex.com/documents/news/2017/05/03/clausola-claims-made 

Roberto Pisano


1

indice degli articoli

Create a website